CONCORSO DEISIGN_2010

total1 total“ALZERO’ IL CALICE DELLA SALVEZZA”:
Il calice e la patena per la celebrazione ordinaria e per la concelebrazione

DIOCESI DI CUNEO E FONDAZIONE S.MICHELE ONLUS.
Progetto costituito da tre elementi assemblabili che rappresentano singolarmente i protagonisti della celebrazione eucaristica, cioè la base in materiale solido come il legno d'ulivo o il marmo bianco di Carrara, segnato da una croce rossa, come il sangue del sacrificio di Gesù, rappresentante la parte terrena, materiale, l'uomo. Dentro essa si fissa il calice, la coppa, in materiale argento lavorato, con una forma che ricorda un tornado, l'ascensione dello Spirito, mediante una parte riconducibile alla punta di una lancia, quella che trafisse Gesù (da lì la croce rosso sangue). L'elemento di incontro tra parte terrena e spirituale è la patena, il piattino, in argento o bronzo martellato, con forma riconducibile al movimento dell'acqua derivante dalla caduta di un corpo, che rappresenta il momento della comunione e della vita. L'insieme dei tre elementi assemblati simboleggia la celebrazione eucaristica, il rapporto che viene ad instaurarsi tra l'uomo terreno e Dio.
Arch. Gerevini - G.Lombardi - Arch. Biazzi Alcantara. Anno 2010.